Le più grandi bugie sui soldi che raccontiamo a noi stessi

Compiuta una certa età è necessario saper gestire le proprie finanze al meglio, per evitare di ritrovarsi in condizioni critiche, per garantirsi e garantire alla propria famiglia un tenore di vita decente o semplicemente per amministrare al meglio il proprio patrimonio. Per far ciò è necessario dimenticare le bugie che ci siamo raccontati o che ci hanno raccontato finora, riguardo i soldi.
  1. Una volta adulti serve comprare casa. Comprarsi una casa non è uno step imprescindibile per entrare nell'età adulta. Proprio perché si è adulti, si dovrebbe avere l’accortezza di ragionare a fondo prima di farlo e nel momento in cui lo si fa bisogna essere altrettanto preparati su tutte le spese a cui si andrà incontro, come il suo mantenimento o la valutazione di un mutuo.
  2. Avere figli perché lo si vuole. Ognuno ha il diritto di avere dei figli se li desidera ma proprio l’importanza del desiderio di avere un bambino comporta una riflessione fondamentale e necessaria riguardo a ciò che avverrà a livello finanziario dopo la sua nascita. Infatti, prima di decidere di avere un bambino conviene pensare alla grande quantità di spese a cui si dovrà far fronte per il suo mantenimento, al fine di garantirgli il tenore di vita di cui ha bisogno.figli
  3. Guadagnare bene con il proprio lavoro è sufficiente. Il mercato del lavoro è spesso problematico e difficoltoso e, altrettanto assiduamente, una persona si accontenta di un posto che non gli porta soddisfazione o merito, pur di guadagnare bene. Benché sia difficile rinunciare ad un buon lavoro, è utile praticare un esame di coscienza per valutare se il compromesso di una vita economicamente florida valga l’infelicità della propria posizione.
  4. Bisogna sposarsi entro una certa età. Come per la casa e i figli, anche il matrimonio ha un costo non indifferente. È bene dunque pensare anche all'aspetto finanziario di queste decisioni nate da desideri emotivi o sentimentali.
  5. Guadagnare meno di un coetaneo significa aver fallito. La competizione economica con i propri amici e conoscenti può essere pericolosa, soprattutto nel caso in cui una decisione importante è presa impulsivamente. È meglio concentrarsi su se stessi e sulla propria strada.
Tagged , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *