• La Redazione

Come dormire bene: 3 suggerimenti utili

Tempo di lettura: 2 minuti

Dormire bene non è semplice quanto possa sembrare ma è fondamentale. Pur essendo un’attività che non dovrebbe richiedere sforzo, per alcune persone risulta difficile, causando quindi stress e malessere, in quanto il cervello ha necessità di recuperare le energie e rielaborare ciò che ha processato durante la giornata.


Esistono molte ragioni che ci portano a non dormire bene la notte e a condizionare negativamente quindi la giornata:

  • non siamo stanchi e quindi è più difficile prendere sonno;

  • ci lasciamo prendere dalla vita sui social o da una serie in corso e non riusciamo a rinunciarci, andando a letto tardi e facendo anche fatica a dormire poiché agitati dagli avvenimenti appena vissuti;

  • le preoccupazioni di carattere personale, lavorativo o di altro tipo ci causano ansia e non ci permettono di rilassarci e dormire bene.



Come dormire bene?

Ecco qualche consiglio per riuscire a dormire bene:

  1. Essere attivi di giorno. Per dormire bene la notte serve fare esercizio durante il giorno, una corsa, fitness, yoga, ciò che preferite, ma che vi faccia fare abbastanza movimento da scaricare lo stress e risultare più stanchi la sera per addormentarvi più facilmente.

  2. Preparare il cervello a dormire. Sembra assurdo ma per dormire bene il cervello ha bisogno di prepararsi, necessita infatti di una graduale diminuzione delle attività prima di entrare nello stato di sonno. Lo smartphone e Netflix non contano come parte di questo processo, infatti occorre stare lontani da schermi di qualsiasi tipo (tablet, telefono, televisione, computer) almeno un’ora prima di addormentarsi per permettere alla mente di rilassarsi.

  3. Prepararsi a dormire prima. Può succedere che in un momento di stanchezza sopraggiunga il sonno senza, tuttavia essere preparati: dobbiamo ancora lavarci i denti, mettere il pigiama o quant'altro. Per dormire bene è dunque bene effettuare queste operazioni prima, come abitudine, in modo che qualora dovessimo addormentarci non saremmo costretti a svegliarci vanificando l’effetto naturale del sonno e magari rischiando di non prendere più sonno per un altro bel po’ di tempo.

Milano, li 30 Gennaio 2019

#abitudini

Logo_ridisegnato.png

Copia Originale 

Foro Buonaparte,22