• La Redazione

Come farsi rispettare al lavoro

Tempo di lettura: 2 minuti

La mancanza di rispetto è una delle ragioni per cui una persona può decidere di lasciare il proprio ruolo professionale all’interno di un’azienda. Molte altre persone invece, in seguito a questa mancanza, decidono comunque di rimanere in silenzio e subire il comportamento poco rispettoso che ricevono. Entrambe le situazioni risultano problematiche, soprattutto se siamo interessati a quello che facciamo e la mancanza di rispetto non dovrebbe essere in ogni caso una condizione accettabile a prescindere.


Perché non si è rispettati?


Possiamo elencare dei tipici comportamenti che possono suscitare negli altri l’insorgere di questo sentimento:

  • Si è troppo gentili e si evita sempre il confronto

  • Non si è mai soddisfatti dell’operato altrui

  • Non si impongono termini e condizioni

  • Non ci si ritiene dei leader

  • Si cambia spesso idea

  • Non si ammettono i propri errori

  • Si pensa di sapere più di quanto non si sappia in realtà



Come farsi rispettare?


  1. Affrontare la situazione di petto. Più lasciate che una situazione negativa vada avanti più diventerà problematica, perciò richiedete esplicitamente alla persona o alle persone in questione, che smettano di comportarsi in modo irrispettoso nei vostri confronti. Potete sempre rivolgervi all’HR per aiuto.

  2. Trasmettere un’immagine autorevole. Per farsi rispettare occorre imparate ad utilizzare la comunicazione non verbale, per far trasparire autorevolezza, attraverso una postura eretta e guardando negli occhi, ma anche disponibilità, attraverso il sorriso.

  3. Prepararsi. In ogni occasione in cui dovete esporre a qualcuno il vostro pensiero e desiderate che il messaggio arrivi correttamente, fate delle prove, preparate il discorso prima e fate in modo che poi risulti naturale. Risultare sicuri di sé è una prerogativa fondamentale per farsi rispettare al lavoro.

  4. Essere difficilmente sostituibili. Essere particolarmente abili o competenti, per non dire insostituibili in un determinato campo, farà sì che i collaboratori vi rispettino per l’apporto che date all’azienda e al vostro team.


Milano, li 19 Febbraio 2019

#lavoro

Logo_ridisegnato.png

Copia Originale 

Foro Buonaparte,22