• La Redazione

Come migliorare la memoria: 4 tecniche utili

Tempo di lettura: 2 minuti

Chi non vorrebbe migliorare la memoria? Sarebbe di aiuto per tutte quelle occasioni in cui entriamo in una stanza e ci siamo dimenticati della ragione per cui lo abbiamo fatto, o per ricordarci i nomi delle persone appena incontrate o, ancora, se durante un esame ci blocchiamo di fronte ad un argomento che abbiamo studiato ma che proprio non ci viene in mente. La memoria è fortemente legata alla creatività e all’esercizio perciò, come per qualsiasi altra parte del nostro corpo, basta allenarla tenendo presente alcune tecniche.



Come migliorare la memoria?

  1. Pensare alla memoria in maniera creativa. L’abilità a ricordare qualcosa e l’abilità a creare qualcosa si basano entrambe sulla capacità di associare un’informazione ad un significato. Se ad esempio fate fatica a ricordarvi dei nomi pensate in modo creativo, associando il nome ad una storia, anche breve, ad un abito stravagante, ad un contesto singolare. Può sembrare una perdita di tempo, ma allenandovi costantemente vedrete i risultati.

  2. Usare immagini. Per migliorare la memoria tenete presente che il cervello ricorda le immagini più facilmente di un testo scritto. È il motivo per cui, quando si studia, è utile fare uno schema degli argomenti. Allo stesso modo, per ogni tipo di informazione occorre immagazzinare le informazioni attraverso un’immagine. Ad esempio, se dovete ricordare delle date potete pensare al corridoio di un hotel con tante porte di colore diverso e su ogni porta una data.

  3. Associare emozioni. Uno studio afferma che per migliorare la memoria occorre creare delle associazioni emotive. In questo studio del 1969 era stata affidata a degli studenti una lista di parole da memorizzare. Ad un gruppo è stato chiesto di memorizzarle sottolineando le parole contenenti la lettera E, all’altro è stato chiesto di sottolineare le parole che trasmettevano una sensazione positiva. Il secondo gruppo ha memorizzato molto più facilmente le parole.

  4. Ripetere. Soprattutto nello studio, per migliorare la memoria occorre ripetere ad alta voce le nozioni. Esse vengono processate in modo differente dal cervello se vengono espresse piuttosto che lette mentalmente.

Milano, li 1 Febbraio 2019

#abitudini #memoria

Logo_ridisegnato.png

Copia Originale 

Foro Buonaparte,22