• La Redazione

Essere mancini comporta diversi vantaggi

Tempo di lettura: 2 minuti


I mancini rappresentano l'11% della popolazione: queste persone vedono il mondo attraverso una lente unica. Nei mancini, infatti, ad essere dominante è generalmente la parte destra del cervello, responsabile soprattutto della creatività e dell'intuizione. Quindi è spesso più facile per i mancini essere creativi che non essere logici. Inoltre il cervello delle persone mancine utilizza più facilmente entrambi gli emisferi del cervello contemporaneamente, godendo quindi di una maggiore flessibilità di pensiero.

In che modo questo influisce sul modo in cui i mancini vivono?


1. Sono abituati a sopportare le sfide

La capacità di muoversi tra i due lati del nostro corpo è in realtà piuttosto comune ed è uno dei modi in cui i mancini lavorano strategicamente. Poiché sono cresciuti con la sfide di essere diversi in un mondo in cui quasi tutto è progettato per persone destrorse, tendono ad essere più agili. Anche nelle situazioni più piccole ed insignificante, come adattarsi a porte, strumenti o forbici, i mancini hanno sviluppato soluzioni funzionali per ogni cosa. Ciò rende i mancini più flessibili in ufficio e veloci a reagire.


2. Colgono l'idea generale

Un modo per vedere il contrasto tra mancini e destrorsi è il modo in cui affrontano il problem solving. Mentre i destrorsi tendono ad applicare soluzioni logiche a un problema, i mancini hanno la capacità innata di proporre diverse opzioni, al contrario di una sola via in bianco e nero.



3. Creatività

Poiché i mancini sono dominanti nell'emisfero destro significa che sono più propensi a seguire un flusso creativo di informazioni o elaborazione. Questo è probabilmente il motivo per cui molti scrittori, musicisti, artisti e altri creatori sono mancini: non hanno paura di affrontare la vita e il loro lavoro in modo diverso, dal momento che non mettono troppo in discussione le loro.


4. Elaborano le informazioni più rapidamente

Dato che i mancini sono più abili nel collegare i due lati del cervello, tendono a elaborare le informazioni più rapidamente. Questo li rende studenti super-veloci in grado di acquisire nuovi compiti facilmente, di avere successo dopo pochi tentativi: sono partner ideali per lavorare con un cliente impegnativo o durante una telefonata difficile. Anche se potrebbero non essere focalizzati sui dettagli, possono assimilare i concetti e trovare una soluzione più veloce di un destrorso messo nella stessa situazione.


5. Sono più indipendenti

Tendono a sviluppare un'immagine più individuale di se stessi piuttosto che un'immagine di se stessi come parte di un gruppo. Di conseguenza, le persone mancine possono sviluppare un più spiccato spirito di indipendenza rispetto alle loro controparti destrorse . Mentre un mancino contribuisce a una sessione di brainstorming, fornendo feedback e idee interessanti, potrebbe comunque preferire trarre tutte le somme e decisioni da solo.


Milano, li 14 Agosto 2018

#cervello

Logo_ridisegnato.png

Copia Originale 

Foro Buonaparte,22