• La Redazione

Come ricevere attenzione da chi controlla sempre il telefono

Tempo di lettura: 2 minuti


Stando alle ultime ricerche, la semplice presenza di un telefono di fronte a due persone che cercano di avere una conversazione può distrarre entrambi. Quando vede il cellulare, il nostro cervello anticipa una potenziale interruzione, e la concentrazione si smorza, soprattutto quando il telefono rappresenta un'alternativa più allettante della conversazione che stiamo intrattenendo. Quindi, quando tutti lavoriamo tenendo accanto i nostri telefoni, o durante le riunioni, in che modo si esercita l'influenza del telefono sulle relazioni e sulla produttività?

Non si tratta solo di sapere bene che cosa dire, ma soprattutto come dirlo: quello che vogliamo comunicare è

“voglio connettermi con te".

Ecco alcune espressioni da tenere in mente per la prossima volta che qualcuno tira fuori il telefono durante una conversazione:

  • “È un buon momento per parlare? Vedo che stai facendo qualcosa di importante al telefono, magari è meglio se finisci prima quello.”

  • “Se hai bisogno di controllate le email ora va bene, passerò di nuovo quando avrai finito”

  • “Siamo entrambi d’accordo a mettere via il telefono durante i pasti?”

  • “Sento di essermi distratto da quello di cui stavo parlando dal momento che tu stai guardando il telefono. Possiamo ricominciare?”

  • “Sono sicuro tu sia bravissimo nel multitasking, ma non mi sento molto ascoltato ora. Possiamo parlare quando hai finito di messaggiare?”

  • “Puoi aspettare che abbiamo finito di stare insieme per postare quella foto?”



Se detta con il tono sbagliato, ognuna di queste frasi può assumere una sfumatura passiva-aggressiva o condiscendente, quindi bisogna assicurarsi di essere il più pazienti e disponibili possibile. In un primo momento, queste richieste potranno far sentire l'altra persona a disagio, ma sono di sicuro un buon metodo per spostare l’interazione su un terreno più autentico e rilassato.


Ovviamente la cosa deve funzionare anche al contrario: se ci troviamo a rispondere ad un messaggio invece che alla persona che abbiamo davanti, sarà meglio dire qualcosa del tipo “mi dispiace, per me è molto importante che ti dia la priorità su tutto ciò che accade sul mio telefono, quindi lascia che metta via questo e ti dedico tutta la mia attenzione.” In ogni caso il primo passo è sempre quello di un'utilizzo più responsabile e consapevole dei dispositivi digitali. Alcune idee possono essere quella di abbandonare il dispositivo durante i pasti, e conversare, o di disattivare tutte le notifiche push, o lasciare il telefono in modalità aereo per la prima e l'ultima ora del giorno.


Milano, li 09 Maggio 2018

#abitudini

Logo_ridisegnato.png

Copia Originale 

Foro Buonaparte,22