• La Redazione

Quali sono i più grandi rimpianti dell'uomo?

Tempo di lettura: 2 minuti


Ognuno di noi arriva una certa età, non necessariamente avanzata, con un bagaglio di rimpianti, piccoli o grandi che siano. Rimpianti causati da scelte sbagliate o da mancanza di coraggio. È curioso notare che, nonostante la moltitudine di casi e circostanza che causano rimpianti, ne esistano alcuni comuni a tutti gli uomini.

  • Aver rimandato una questione importante, ovvero la procrastinazione costante di un obbiettivo personale. Quante volte è capitato di rimpiangere di non essersi dichiarati ad una persona amata ma di aver sempre rimandato tale confessione? Non è possibile raggiungere uno scopo senza provarci.

  • Non essersi impegnato abbastanza all’Università. Si rischia di non terminare gli studi o rimpiangere di non aver mantenuto una media degna del proprio onore, quando basterebbe una buona motivazione personale e un piano di studio produttivo.

  • Non aver studiato una lingua , o, ancora, non aver imparato a suonare uno strumento. Il rimpianto di non aver imparato una disciplina che, spesso, ci si ritrova ad amare in età adulta, è uno dei più comuni.

  • Non aver fatto “quel” viaggio. Tutti noi abbiamo un viaggio particolare, da sempre nella nostra testa che, tuttavia, non abbiamo mai avuto il coraggio di intraprendere.

  • Aver trascurato la propria salute. Mangiare costantemente sano ed allenare il proprio fisico dovrebbero essere abitudini sempre presenti nella propria vita. Purtroppo a causa della procrastinazione o peggio, della noncuranza, ci ritroviamo ad una certa età, insoddisfatti del peso, della forma fisica o di non esserci presi abbastanza cura di noi stessi.

  • Essersi preoccupato troppo. Preoccuparsi esageratamente di ciò che non possiamo controllare o, ancora, di ciò che pensano gli altri porta solamente ad un inutile stress. Ci si accorge, con il passare del tempo, che alcune questioni per cui abbiamo sprecato tempo ed energie si rivelano insignificanti.

  • Non aver espresso abbastanza il proprio affetto ad una persona cara. Una semplice frase non detta o un abbraccio non dato possono causare i rimpianti più dolorosi.

  • Aver sprecato tempo e non aver vissuto. Ci si rende conto troppo tardi quanto tempo abbiamo sprecato per questioni inutili senza vivere per noi stessi e per le nostre aspettative e il rimpianto più grande è proprio quello di non aver vissuto a pieno la propria vita.

Milano, li 26 Novembre 2017


#obiettivi

Logo_ridisegnato.png

Copia Originale 

Foro Buonaparte,22