• La Redazione

Le soft skills essenziali nel mondo del lavoro del futuro

Tempo di lettura: 3 minuti


Nell’arco di pochissimi anni il mondo del lavoro si è completamente rivoluzionato: sono nate nuove professioni e quelle già esistenti si sono radicalmente modificate, soprattutto a causa dei progressi tecnologici. Economia, politica, e ambiente sociale influenzeranno il mondo del lavoro del futuro: esiste un gruppo molto ampio di posti di lavoro, quelli che richiedono relativamente poche competenze di alto livello, che diventeranno obsoleti in futuro a causa dell’automatizzazione, mentre allo stesso modo per i lavori altamente tecnici sarà richiesta molta forza lavoro, perché non ci sono abbastanza persone con le competenze per svolgerli.

Per competere e rimanere rilevanti nel mercato del lavoro del futuro, bisogna padroneggiare cinque soft skills:


1. Parlare digitale

Il digitale influisce grandemente su ogni settore. La tecnologia non passerà mai di moda, soprattutto oggi che l’intero mondo è un mondo tecnologico. Sarà necessario sapere come conciliare il lavoro umano con quello delle macchine e delle tecnologie digitali: gli assistenti di intelligenza artificiale sono utili e ormai insostituibili, ma bisogna sapere come sfruttare la loro intelligenza per fare di più, per realizzare cose che sarebbero state altrimenti impensabili. Si tratta di conoscere gli strumenti e sapere come usarli, si tratta di sapere quale strumento utilizzare in quale situazione.


2. Resilienza

La resilienza viene comunemente intesa come il superamento di problemi e ostacoli. In un contesto aziendale, tuttavia, la resilienza aiuta a trasformare gli ostacoli in soluzioni e opportunità. Chi è in grado di fare ciò diventa una risorsa inestimabile sul lavoro, perché è in grado di accelerare la una cultura dell'innovazione in ambito aziendale. Le aziende che non si riescono ad evolvere e trasformare sono destinate a non avere successo.

Uno dei modi migliori per incrementare la resilienza è quello di concentrarsi sul fare in modo che le cose negative non abbiano un impatto travolgente sulle possibilità positive in una data situazione. Bisogna circondarsi e affidarsi a persone elastiche che ci supportino o ci guidino. Le persone resilienti tendono a ispirare e costruire persone resilienti. La resilienza è la caratteristica più importante per chiunque in qualsiasi professione. Le battute d'arresto, i problemi e le questioni personali possono essere fonte di distrazione e opprimente, ma le persone che ogni volta sanno superare gli ostacoli, fanno grandi cose.



3. Marchio personale

Essere bravi significa distinguersi e distinguersi significa avere un marchio personale che definisca chi siamo e chi vogliamo diventare. Ciò implica costruirsi una reputazione, autorevolezza e seguito. Bisogna assicurarsi che la propria immagine sia professionale, raffinata e appropriata per il ruolo che ci interessa ora così come in futuro. Per questo è utile avere un mentore, un consulente o un amico fidato che fornisca feedback personali sulla nostra immagine. Costruire un "marchio personale" può anche includere presentare la consapevolezza dei nostri tratti distintivi, ovvero le capacità che vanno a costruire il nostro profilo: non importa che uno sia un mago della finanza, affidabile o creativo, l'importante è mescolare abilità che non si riflettono negli percorsi accademici tradizionali .


4. Flessibilità

Bisogna accettare le nuove abilità vengono di volta in volta richieste, e bisogna sentirsi a proprio agio con il cambiamento e essere disposti a sviluppare nuove competenze. La migliore opportunità di crescita può essere in un altro ruolo o progetto e non necessariamente in un'altra azienda. A volte serve "scendere" di livello per imparare una nuova abilità e poi risalire. La carriera è più spesso un reticolo che non una scala.


5. Crearsi il proprio team

Mentre l'economia abbraccia il lavoro di gruppo e il crowdsourcing, avere una squadra personale diventa fondamentale.Per avere successo nella costruzione di una carriera e mantenere la stabilità finanziaria in questo ambiente, affidarsi alla propria rete personale è fondamentale. È stato dimostrato più volte che il networking è il modo più efficace per raggiungere una nuova posizione o un nuovo lavoro.


Milano, li 21 Giugno 2018

#lavoro

Logo_ridisegnato.png

Copia Originale 

Foro Buonaparte,22