• Luca Brambilla

Le ali

Tempo di lettura: 1 minuto


Le ali sono da sempre un segno che contraddistingue gli esseri superiori come gli angeli, ma anche molte divinità antiche. Sono affascinanti e da sempre legati all'ideale della libertà. Chi se li tatua vuole gridare al mondo che aborra le catene e desidera essere libera come un uccello che buca le nuvole. Le ali simboleggiano anche una spiccata intelligenza, come ricorda il detto

“l’intelligenza è l’uccello che vola più veloce di tutti”.

Bisogna saperle prendere le persone che hanno le ali, e l’unico modo per conquistare una donna con questo tatuaggio è imparare a volare.



L’animo di chi ha le ali è ricordato dalla splendida canzone di Guccini “...e voi materialisti, col vostro chiodo fisso che Dio è morto e l'uomo è solo in questo abisso, le verità cercate per terra, da maiali, tenetevi le ghiande, lasciatemi le ali”. Infine un avvertimento: attenzione ad avere la percezione del vostro limite voi uomini con le ali, altrimenti rischiate di fare la fine di Icaro che passò dal vibrarsi nel cielo a sprofondare nel mare.


Milano, li 1 Dicembre 2017


#immaginiesignificato

Logo_ridisegnato.png

Copia Originale 

Foro Buonaparte,22