• Luca Brambilla

La rondine

Tempo di lettura: 1 minuto


Le rondini sono animali fantastici e hanno una simbologia complessa e affascinante che varia a seconda che siano tatuati su un uomo o una donna. Inizialmente erano proprio i marinai che si facevano questo tipo di tatuaggio perché le rondini erano tra i segnali più attesi tra gli uomini di mare; questi sapevano infatti che se avvistavano questi uccelli erano in prossimità della terra ferma e si sarebbero potuti finalmente riposare sbarcando e dandosi ai bagordi. Narrano alcune storie che vi fosse una sorta di regolamento interno tra i marinai che acquistavano il diritto di disegnarsi una rondine o più a seconda di quante miglia avessero percorso via mare e questo faceva sì che ci fosse una sorta di gerarchia tra i pirati che potevano capire l’esperienza tra di loro a seconda del numero delle rondini tatuate.



Nel tempo le rondini sono state apprezzate anche dalle donne perché sono un animale libero, che non può essere addomesticato. Inoltre la rondine è il simbolo per eccellenza della primavera ed è scelto tipicamente dalle persone gioiose, quelle che portano il buon umore come i fiori a primavera appunto. Infine le rondini hanno uno stretto rapporto con la prole essendo molto protettive, per cui vederle addosso a una donna fa sempre piacere perché simboleggia che è una persona che accetta sacrifici prendendosi la responsabilità di curare chi gli sta a cuore.


Milano, li 1 Dicembre 2017


#immaginiesignificato

Logo_ridisegnato.png

Copia Originale 

Foro Buonaparte,22