• Luca Brambilla

PNL: i veri livelli di conoscenza

Tempo di lettura: 2 minuti


Anche in Italia è arrivata, ormai da anni, la PNL, acronimo per programmazione neuro linguistica: tuttavia, c’è ancora confusione riguardo a cosa bisogna fare per diventare un esperto in questa affascinante disciplina. Partiamo da qualche piccolo elemento storico: nel 1978 i fondatori della PNL, Richard Bandler e John Grinder, crearono la Society of Neuro-Linguistic Programming (Society of NLP) allo scopo di esercitare un controllo diretto sulla qualità di programmi, servizi e materiali utilizzati per insegnare la PNL e certificarne i diversi livelli di apprendimento. Proprio riguardo ai diversi gradi di apprendimento è utile partire facendo chiarezza su un pregiudizio errato quanto diffuso: non esiste un master in PNL. Proprio così. I tre livelli (più uno) della programmazione neuro linguistica sono tutti allegati alla documentazione firmata in originale da Richard Bandler e dal trainer che ha tenuto il corso frequentato.



Ecco i diversi livelli di certificazione:

  • Practitioner: si raggiunge seguendo un corso tenuto da un Trainer certificato;

  • Master Practitioner: si raggiunge seguendo un corso tenuto da un Trainer certificato;

  • Trainer: si raggiunge frequentando un corso tenuto dallo stesso Dr. Blandler e venendo poi riconosciuti da egli stesso. Grazie a questa certificazione si potrà insegnare la PNL e rilasciare i certificati di frequentazione dei primi due livelli di PNL.

  • Master Trainer: sono persone scelte direttamente da Bandler tra i Trainer che hanno saputo dimostrare una conoscenza della materia particolarmente approfondita. Non ci sono corsi per aggiudicarsi questo titolo e non è da considerare un nuovo livello di PNL, nel senso che chi lo detiene non conosce tecniche di PNL diverse rispetto a un Trainer, ma è un titolo onorifico.

Come appena descritto, i diversi gradi di apprendimento della PNL sono chiari e facilmente riconoscibili grazie sia alla documentazione che serve per tenere corsi che a quella necessaria per essere realmente certificati, e non avere in mano fogli firmati che non valgono il costo della carta su cui sono state stampati.


Milano, li 26 novembre 2017


#comunicazione #pnl

Logo_ridisegnato.png

Copia Originale 

Foro Buonaparte,22