Come ricordarsi tutto ciò che si studia?

Quando si è studenti, o semplicemente quando si deve studiare qualcosa, è difficile trovare un metodo efficace per imparare al meglio i contenuti. Spesso, nonostante l’impegno, ci si dimentica facilmente ciò che abbiamo studiato. A prescindere dal fatto che ognuno dovrebbe sviluppare un metodo personale il più produttivo possibile che dipenda dalle proprie capacità, ecco alcuni consigli da tenere a mente se si vuole ricordare quello che si studia.ricordare-studio
  1. Leggere sui libri o sulla carta. Nell'era del digitale, degli e-reader e di internet sembra veramente un controsenso, tuttavia studi recenti hanno dimostrato che leggere su carta rispetto ad un device digitale permette di comprendere e di ricordare meglio ciò che è scritto.
  2. Iniziare guardando il testo Sembra banale ma cominciare a guardare il testo velocemente senza per forza leggere tutte le frasi ma solo le parole che saltano all'occhio è utile per cominciare a prendere in considerazione l’argomento e cominciare ad avere in mente le parole più importanti.studio
  3. Tenere la matita a portata di mano. Per sottolineare le frasi importanti, per fare schemi o per segnare delle note a lato del testo.
  4. Memorizza. Il succo dello studio è la memorizzazione. Come avviene? Se il testo lo permette ci si può immedesimare nella situazione descritta, per esempio, oppure semplicemente immaginare cosa descrive il testo. Si può collegare ciò che si legge a conoscenze pregresse o associarle a qualcosa di conosciuto ed infine è molto utile leggere più volte il testo, magari le parti sottolineate in precedenza.
  5. Ripetere a qualcuno. Per poter ricordare meglio ciò che si è studiato è efficace “utilizzare” le informazioni, ovvero esporle a qualcuno, esternarle rendendole concrete. È un esercizio utile anche nel caso in cui la prova da affrontare sia orale e sia necessario prima provare la propria discussione.aiuto per lo studio
  6. Concentrarsi prima sui concetti base e poi sul resto. Non è necessario progredire nello studio in maniera lineare qualora il testo lo consenta o cercare di memorizzare ogni paragrafo allo stesso modo. È meglio memorizzare prima i concetti più importanti, da cui dipendono gli altri.
Tagged , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *