Tag: comunicazione non verbale

cnv-sesso

La CNV e il sesso

Il linguaggio verbale delle donne è per i maschietti incomprensibile. Quanti uomini infatti hanno dovuto confrontarsi con frasi del tipo: “Cosa hai?” e lei “Niente”, non riuscendo ad intuire che dietro quella parola c’e in realtà un mondo intero da scoprire. Da oggi i maschietti hanno uno strumento in più per decifrare le donne: la […]

Read more
gesti-manipolatori

Segnali di menzogna: le mani

Per riconoscere una menzogna osservando il Linguaggio del Corpo altrui, bisognerebbe prestare particolare attenzione ai gesti effettuati con le mani: nascondere le mani (in tasca o dietro la schiena) può essere un gesto legato alla timidezza ma anche alla menzogna, infatti tale gesto può segnalare che si ha “qualcosa da nascondere” la presenza o l’aumento […]

Read more
luca-brambilla-cnv

Luca Brambilla, un giovane scienziato umanista. Uno straordinario didatta

Di seguito un’intervista condotta dal Dott.Edoardo Varini per Varini Publishing al Dott. Luca Brambilla, docente di Soft Skills neuroscientifiche. Ho conosciuto il giovane Luca Brambilla da poco, ma quel poco è stato più che sufficiente per rendermi conto di avere di fronte una mente brillante, attenta e curiosa. La prima volta che mi parlò delle […]

Read more
pupille

Pupille e Linguaggio del Corpo

La modificazione delle pupille, impossibile da controllare, può essere un importante segnale del corpo: – L’ingrandimento delle pupille (midriasi) è un riflesso del sistema nervoso simpatico. La dilatazione avviene quando c’è poca luce e in presenza di felicità, stress, ansia, shock, paura e sorpresa – Il restringimento delle pupille (miosi) è connesso al sistema nervoso […]

Read more
sign_hand_symbol_design_business_gesture_icon_white-885133.jpg!d

Quello che non diciamo quando parliamo: guida al linguaggio non verbale

Comunicare in modo efficace non significa solamente sapersi esprimere bene, ma, soprattutto, saper ascoltare e saper interpretare la comunicazione non verbale, vae a dire tutto l’insieme di gesti, espressioni, e orientamento del corpo. Tutto quello che riguarda la comunicazione non è innato, ma è stato appreso: questo ci permette i comprendere, agire e modificare quei […]

Read more
palmo-della-mano

La CNV “nel palmo della mano”

Le mani sono uno strumento importante nella CNV e anche la posizione dei palmi della mano può comunicare diverse cose: Palmi verso l’alto: posizione del “supplicante”, si segnala una richiesta di ascolto e di comprensione Palmi verso il basso: comunicano la volontà di placare gli animi o, se il gesto viene compiuto con energia, segnala […]

Read more
lego_doll_the_per_amphitheatre_the_people_both_a_wide_range_of_careers_the_crowd-675751.jpg!d

Il potere del linguaggio non verbale

Il linguaggio non verbale è un aspetto fondamentale nella comunicazione tra le persone, soprattutto in virtù del fatto che il nostro corpo comunica diverse informazioni che, se decifrate, consentono di stabilire un contatto più diretto e profondo con l’interlocutore: il linguaggio del corpo è infatti immediato e arriva arriva in maniera più diretta, veloce immediata delle parole. Ecco allora […]

Read more
gesti-illustratori-manipolatori

Gesti illustratori e manipolatori

I gesti che si compiono con le mani possono essere divisi in due grandi categorie: – Illustratori (rinforzano il valore comunicativo delle parole) – Manipolatori (gesti con cui si tocca un oggetto o il proprio corpo per alleviare disagio o tensione) I gesti manipolatori (o gesti “adattatori”) possono essere  ulteriormente classificati in due modi diversi: […]

Read more
braccia incrociate

Braccia incrociate? Non sempre è chiusura

Secondo un luogo comune sul Linguaggio del Corpo, tenere le braccia incrociate è sempre un segnale di chiusura rispetto agli interlocutori o alle loro parole, questo però non è sempre vero. Si possono tenere le braccia incrociate per il freddo o semplicemente per riposare il corpo. Quando la postura del corpo è rilassata e il […]

Read more
cnv-errori

CNV ed errori di osservazione

Nel Linguaggio del Corpo, l’osservazione è uno strumento fondamentale per leggere e comprendere il comportamento gestuale altrui. Esistono però delle “trappole” mentali da evitare: – Effetto Brokaw: voler riconoscere una bugia basandosi su alcuni parametri fissi e rigidi; – Effetto Otello: scambiare la paura di non essere creduti con la paura legata a una menzogna; […]

Read more