Tag: corpo

segnali-di-menzogna

Segnali di menzogna: disagio e tensione

Tra i diversi indizi di menzogna nella Comunicazione Non Verbale ci sono alcuni segnali che sono riconducibili a uno stato di disagio o di tensione del bugiardo: un’intensa attività nervosa e muscolare (chiamata ipercinesi) relativa a mani e piedi, alcuni di questi sono gesti molto comuni: tamburellare con le dita, mangiarsi le unghie, battere il […]

Read more
cnv-sesso

La CNV e il sesso

Il linguaggio verbale delle donne è per i maschietti incomprensibile. Quanti uomini infatti hanno dovuto confrontarsi con frasi del tipo: “Cosa hai?” e lei “Niente”, non riuscendo ad intuire che dietro quella parola c’e in realtà un mondo intero da scoprire. Da oggi i maschietti hanno uno strumento in più per decifrare le donne: la […]

Read more
gesti-manipolatori

Segnali di menzogna: le mani

Per riconoscere una menzogna osservando il Linguaggio del Corpo altrui, bisognerebbe prestare particolare attenzione ai gesti effettuati con le mani: nascondere le mani (in tasca o dietro la schiena) può essere un gesto legato alla timidezza ma anche alla menzogna, infatti tale gesto può segnalare che si ha “qualcosa da nascondere” la presenza o l’aumento […]

Read more
pupille

Pupille e Linguaggio del Corpo

La modificazione delle pupille, impossibile da controllare, può essere un importante segnale del corpo: – L’ingrandimento delle pupille (midriasi) è un riflesso del sistema nervoso simpatico. La dilatazione avviene quando c’è poca luce e in presenza di felicità, stress, ansia, shock, paura e sorpresa – Il restringimento delle pupille (miosi) è connesso al sistema nervoso […]

Read more
girlfriends_sunset_vintage_bohemian_fashion_goodbye_good_morning_free_spirit-970336.jpg!d

Dove mi puoi toccare? Ecco la mappa del contatto fisico

Alcuni studi mostrano dove le persone accettano o meno di essere toccate a seconda della relazione sociale che intercorre con il loro interlocutore. È stato chiesto a più di 1.300 persone provenienti da diversi paesi ( Finlandia, Inghilterra, Italia, Francia, Russia) di indicare quali parti del loro corpo potessero essere toccate da altre persone, a […]

Read more
orientamento-corpo

L’importanza dell’orientamento del corpo

Quando parliamo con qualcuno l’orientamento del corpo può rivelarci quale sia il grado di interesse dell’altro nei nostri confronti. Il massimo livello di interesse si manifesta con tutto il corpo rivolto verso di noi, se ciò non accade, le zone del corpo segnalano diversi tipi di interesse: – Testa: se orientata verso l’altro segnala interesse […]

Read more
How to behave in a business meeting

Come ci si deve comportare ad una riunione di lavoro?

Come comportarsi a tavola è noto a tutti. Esiste una serie di maniere insegnateci in giovane età per essere educati e rispettosi del cibo e degli altri. Quali sono le “buone maniere” da rispettare invece ad un tavolo di lavoro? Puntualità. Il rispetto per gli altri è fondamentale e il primo gesto per mostrare rispetto […]

Read more
Mandala di Virginia Satir

Come usare il Mandala secondo Virginia Satir

Cos’è il Mandala? Il Mandala, letteralmente “cerchio sacro” è un’immagine della tradizione buddista e induista che, secondo la psicologa Virginia Satir, ci permetterebbe di rappresentare al meglio noi stessi e successivamente comprendere ciò di cui abbiamo bisogno. Secondo la psicologa, il Mandala è strettamente personale, di conseguenza ognuno di noi disegna il proprio seguendo alcuni […]

Read more
Abitudini dannose per il cervello

6 abitudini dannose per il cervello

Alcune abitudini adottate dall’uomo possono essere dannose poiché agiscono direttamente sul cervello e possono provocare un malessere o una diminuzione delle sue prestazioni. Quali sono le abitudini o le circostanze da evitare per proteggere il cervello? Il fumo. Tra gli innumerevoli danni che il fumo causa al corpo umano troviamo i danni specifici al cervello. Il […]

Read more
Mantenere il cervello attivo

Come mantenere il cervello attivo?

Come mantenere il cervello attivo? Con l’età il nostro organo pensante perde gradualmente elasticità a causa dell’invecchiamento e della degenerazione delle cellule. Esistono tuttavia dei metodi per contrastare l’invecchiamento precoce e limitare la perdita delle sinapsi neuronali. Quali sono i metodi per mantenere efficiente il cervello? Banalmente, il modo migliore per evitare che le prestazioni […]

Read more